26 agosto 2011

Mi serve un visionario che abbia voglia di seguirmi o di farsi seguire

Questa settimana la nostra compositor ci ha lasciati, torna nell'azienda dove lavorava prima, in Rainbow CGI e le auguro tutto il meglio per il suo futuro.
Ci ha lasciati perchè lei ed io non riuscivamo a costruire un rapporto profiquo, non riuscivamo a comunicare, non avevamo le stesse aspettative.
Se non si crea un'intesa è meglio per entrambi "lasciarsi".

Ora che devo sostituirla ancora più di prima mi domando chi sia la persona giusta da inserire nel team...
Al momento siamo strutturati così:



1. Un 3d generalist in grado di coprire svariati aspetti della produzione e con particolare enfasi la modellazione (dovrei anche dire un santo visto che mi sopporta e cerca di sintetizzare e mettere in pratica tutte le cose che gli dico)
2. Un junior 3d generalist che da grande vorrebbe fare il rigger e l'animatore e che se la cava bene con la modellazione (a patto di avere delle reference valide)
3. Un junior compositor e lighter & shader che ha decisamente un buon occhio e  delle sincere potenzialità artistiche (peccato che è terribilmente orgoglioso e accetta con fatica i suggerimenti)
4. un amministratore di sistema e sviluppatore che nonstante abbia iniziato il suo percorso professionale solo un anno fa è cresciuto davvero tanto, ha talento e voglia di fare; deve solo razionalizzare il tempo e dormire un pò di più così gli si raffredda il cervello.
5. un montatore ed on-line editor che al di là della sua validità professionale fa anche da confessore aziendale... nonostante lui detesti questo ruolo.

Con questo materiale umano quello che più mi manca è una figura esperta con la quale potermi confrontare e poter discutere soluzioni che vorrei uscissero dalla sua testa piuttosto che dalla mia... e non perchè non mi piaccia trovare soluzioni ma perchè anche io ho bisogno di stimoli esterni.
Ho bisogno di qualcuno che possa sostenere il peso di una produzione e possa tirare le fila del gruppo in mia assenza ma soprattutto che possa ribilanciare l'attenzione a tutte le fasi del progetto che ora in maniera fisiologica sono sbilanciate verso la creazione degli asset lasciando da parte la finalizzazione delle scene.
Ho bisogno di un compositor che sia in grado di sostenere anche e soprattutto le fasi di lighting e shading, che sia interessato all'uso di software open e che non abbia paura dei limiti che questo impone ma piuttosto si senta stimolato nel volerli superare.
Ho bisogno di un curioso, che abbia sempre voglia di imparare, sperimentare e se possibile innovare.
Ho bisogno di qualcuno con cui condividere un'idea di azienda che vuole crescere continuamente ed espandere il suo sapere nonostante il fatto che i prodotti realizzati in azienda non sono (aimhè) dei blockbuster.